Cosa facciamo

In alto: Rimini, Italia / Fotografia di Dorin Mihai

Cos’è una comunità? Cosa la crea? Cosa la sgretola? Cosa la distingue da un ghetto? E’ possibile conciliare libertà individuale e senso di protezione collettivo? Quali sono i cliché e i pericoli nascosti nelle parole “appartenenza” e “identità”?

E’ davvero tanto utopica l’idea della costruzione di una casa comune, sicura per chi la abita, accogliente per chi ci transita e dignitosa per tutti? Chi ci sta provando? Chi ci è riuscito? Dove? Chi ha fallito? E perché?

Attraverso racconti fotografici e prodotti editoriali, viaggi e reportage partecipativi, ricerche sul campo e transmigrazioni culturali, incontri creativi e circolazione di idee, cerchiamo una risposta a queste domande. Dopo anni di esperienza sul campo — in tutti i continenti e in ogni condizione — e dopo decine di progetti realizzati… non la abbiamo ancora trovata.


Racconto fotografico e prodotti editoriali 

I nostri progetti partono sempre dal racconto fotografico per poi concretizzarsi in prodotti editoriali — stampati, digitali o online — campagne di comunicazione, edizioni d’arte e mostre multimediali. Curiamo tutti i progetti dall’idea iniziale al risultato finale | continua…


Viaggi fotografici e reportage partecipativi

Laboratori itineranti aperti a tutti coloro — fotografi, giornalisti, blogger, documentaristi, ricercatori o semplici viaggiatori — che desiderano apprendere il processo narrativo e le tecniche necessarie per raccontare lo spirito di un luogo e di una comunità | continua…


Laboratori di fotografia e progettazione editoriale per organizzazioni

Studiati per soddisfare le esigenze di chi si occupa di progetti umanitari e di comunicazione sociale, questi laboratori affrontano tutte le tematiche — etiche, umane e tecniche — tipiche di ogni progetto editoriale che ambisce a raggiungere un determinato risultato nel campo dell’innovazione sociale | continua…


Progetti cooperativi

Da anni i membri di AlterNative Storylab sono attivamente impegnati nel supportare le istanze di alcune piccole comunità socialmente marginalizzate o rese particolarmente vulnerabili dai processi di omologazione forzata in atto ovunque nel mondo | continua…